Facebook Twitter
hqskills.com

Capacità Di Ascolto: Il Processo Di Comunicazione

Pubblicato il Dicembre 16, 2021 da Victor Sander

La comunicazione è definita come un processo in base al quale le informazioni vengono scambiate tra individui attraverso un sistema comune di simboli, segni o comportamenti. La comunicazione umana è il processo per avere senso da questo mondo e condividere quel senso con gli altri. Il metodo prevede tre componenti: verbale, non verbale e simbolico.

Le comunicazioni verbali sono le principali capacità comunicative insegnate nel sistema di istruzione formale e includono cose come la lettura, la scrittura, le competenze informatiche, l'e -mail, il parlare al telefono, la scrittura di memo e il parlare con gli altri. Le comunicazioni non verbali sono tali messaggi espressi da modi diversi dai verbali. Le comunicazioni non verbali sono anche chiamate "linguaggio" e includono espressioni facciali, postura, gesti delle mani, tono di voce, odore e altre comunicazioni percepite dai nostri sensi. Non possiamo comunicare e anche se non parliamo, le nostre comunicazioni non verbali trasmettono un messaggio. Le comunicazioni simboliche sono dimostrate dalle auto che guidiamo, dalle case in cui viviamo e dai vestiti che indossiamo (ad esempio uniformi - polizia, esercito). Le sfaccettature più importanti della comunicazione simbolica sono le parole che usiamo.

Le parole, in realtà, non hanno alcun significato; Invece attribuiamo loro significato attraverso la nostra interpretazione. Pertanto, la nostra esperienza di vita, il sistema di credenze o la cornice percettiva determinano le parole ".

Rudyard Kipling ha scritto: "Le parole sono di droga più efficace usata dall'umanità". Per dirla diversamente, sentiamo ciò che ci aspettiamo di sentire in base alla nostra interpretazione di ciò che le parole implicano.

Secondo gli scienziati sociali, le capacità di comunicazione verbale rappresentano il 7 percento della procedura di comunicazione. L'altro 93% è costituito da comunicazioni non verbali e simboliche e sono conosciute per le capacità di istituzione ".

I personaggi cinesi che compongono il verb'to ascoltano che l'ascolto coinvolge l'orecchio, gli occhi, l'attenzione indivisa e il centro.

L'ascolto è spiegato in molti studi come il tipo di comunicazione più importante. È stato identificato come uno dei problemi più comuni nel matrimonio, tra i più importanti in ambienti sociali e familiari e tra le più significative capacità comunicative sul lavoro. Spesso le persone credono che, poiché potevano sentire, l'ascolto è un'abilità naturale. Non è. L'ascolto richiede efficacemente abilità e pratiche sostanziali ed è un'abilità appresa. Le capacità di ascolto sono descritte come "ascoltare con i nostri cuori" o che coinvolgono le parole ".

L'ascolto è un processo che consiste in cinque componenti: udire, frequentare, comprendere, rispondere e ricordare. L'udito è la misurazione fisiologica dell'ascolto che si verifica quando le onde sonore colpiscono l'orecchio a una particolare frequenza e volume ed è influenzata dal rumore di fondo. La partecipazione è il processo di filtraggio di alcuni messaggi e concentrarsi su altre persone. La comprensione avviene quando diamo un senso a un messaggio.

La risposta consiste nel dare un feedback visibile all'altoparlante come il contatto visivo e le espressioni facciali appropriate. Ricordare è la capacità di ricordare le informazioni. L'ascolto non è solo un'attività passiva; Siamo partecipanti attivi in ​​una transazione di comunicazione.

Passaggi pratici per l'ascolto più efficace

1. Parla di meno. Uno dei miei studenti era solito dire che quando ha alleggerito le lezioni ha detto ai suoi allievi che Dio ti ha dato una bocca e due orecchie - il che dovrebbe dirti una cosa.

2. Eliminare le distrazioni. Se è essenziale ascoltare, fai tutto il possibile per eliminare il rumore esterno e interno e le distrazioni che interferiscono con un ascolto attento.

3. Non giudicare prematuramente. Siamo tutti responsabili per la formazione di giudizi snap e la valutazione degli altri prima di sentirli in particolare quando i pensieri del relatore sono in conflitto con i nostri.

4. Inizia a cercare idee chiave. Pensiamo molto più velocemente di quanto la gente parli. Per aiutare a focalizzare l'attenzione (piuttosto che andare fuori nella noia) estrarre l'idea fondamentale.

5. Poni domande sincere. Le domande di "avvocato del diavolo" sono davvero dichiarazioni o critiche sotto mentite spoglie. Domande sincere sono richieste per nuove informazioni che spiegano i sentimenti o i pensieri di un oratore.

6. Parafrasi. Riformula le idee dell'altoparlante con parole per essere certi che la tua interpretazione come ascoltatore sia vera.

7. Sospendere il tuo programma. Per dirla diversamente, mentre stai ascoltando, concentrati su ciò che l'oratore non sta dicendo ciò che pensi.

8. Ascolto empatico. L'ascolto empatico sta comprendendo che, data la serie identica di circostanze che potresti aver fatto esattamente la stessa cosa. È la capacità di sperimentare il mondo nel punto di vista dell'altro. Non significa automaticamente di essere d'accordo, ma lo sai.

9. Apri il tuo cuore con amore. Spesso ascoltiamo i punti di punteggio e ci facciamo male e l'altra persona. Quando apriamo i nostri cuori l'uno all'altro, lo facciamo con la convinzione che siamo tutti uguali. Abbiamo gli stessi sentimenti, paure e ferite: fare il meglio che potremmo con ciò che sappiamo.